LUCHA Y SIESTA ANCORA A RISCHIO VENDITA: VOGLIAMO RISPOSTE CONCRETE

Ieri si è svolto l’incontro in Comune per discutere del futuro della Casa delle Donne Lucha y Siesta.
Hanno partecipato le Assessore alle Politiche Sociali Laura Baldassare in rappresentanza di tutta la Giunta comunale, Assessore regionale alle Politiche sociali Rita Visini, la Presidente della Commissione Politiche Sociale Maria Agnese Catini e la Presidente del Municipio VII Monica Lozzi. Le presenti hanno espresso la chiara volontà politica di tutelare e di garantire la prosecuzione dell’esperienza, riconoscendone la specificità e il valore della sperimentazione, ormai consolidata in 10 anni di lavoro. Tutte le istituzioni presenti hanno manifestato l’intenzione di costruire una cornice di lavoro comune per stabilizzare e consolidare l’esperienza della Casa delle Donne Lucha y Siesta.
Tuttavia, nonostante abbiamo avuto alcune rassicurazioni sul fatto che gli assessorati competenti stiano valutando l’ipotesi dello stralcio dello stabile di Via Lucio Sestio dal concordato Atac e quindi dalla vendita, ancora non ci sono certezze su questo cruciale imprescindibile punto.
Il tempo sta scadendo e attendiamo dall’Assessorato comunale alla mobilità una risposta chiara che dia concretezza agli impegni presi.
Noi continueremo comunque a ribadire che tutti gli spazi delle donne vanno difesi!
Diamo appuntamento a tutt@ martedì 23 alle ore 16.00 in Piazza del Campidoglio

I commenti sono chiusi.

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: